fbpx

 

Don Marco Galante

Cappellano Ospedale “Madre Teresa di Calcutta”, Monselice, Padova
Parroco di 4 comunità nella diocesi di Padova (Schiavonia d’Este, Monselice, Ca’ Oddo, Marendole)

Vide e si fermò

Reportage effettuato dal 30 gennaio al 10 febbraio 2020.

Ci sono posti in cui fare il prete è una missione speciale, dura, intensa. Uno di questi è l’ospedale. E in tempi di pandemia, un ospedale non è più solo uno spazio di sofferenza, ma anche di sgomento, di paura.

Ne sa qualcosa Don Marco, amministratore di quattro parrocchie ai piedi dei Colli Euganei e cappellano dell’ospedale di Monselice-Schiavonia, primo Covid Hospital del Veneto e d’Italia dove il 21 febbraio 2020 morì la vittima numero uno del Coronavirus.

Per un mese, quell’ospedale è stata la chiesa di Don Marco. Il luogo in cui ha servito Dio, giorno e notte.

.

 
 

 

“È stata un’esperienza dura, impegnativa. A volte subentra anche un senso di impotenza, come quando un paziente ti chiede un po’ d’aria e non sai come aiutarlo”, racconta.

In queste parole riviviamo i tanti momenti passati ad alleviare la solitudine dei malati e del personale ospedaliero in una situazione di estremo isolamento. Non possono esserci i parenti, gli amici. Solo lui può, con la sua voce e lo sguardo, far sentire quelle persone abbracciate.

Camminare con don Marco per l’ospedale è un continuo fermarsi per un tocco di gomito, uno scambio di parole: a volte i saluti finiscono con una risata e a volte con un silenzio. Ma c’è la gioia di ritrovarsi.

Poi la vestizione, nella sala comune da cui si aprono e iniziano i corridoi protetti. Può durare anche 15 minuti, perché richiede molto accuratezza: bisogna coprirsi dalla testa ai piedi con almeno un doppio strato.

Un’assistente premurosa lo saluta, gli apre la porta del reparto e lo saluta. Lui fa il segno della croce sulla soglia del lungo corridoio e inizia a incontrare i malati nelle loro camere.

Quando uscirà di lì, qualche ora dopo, sarà sudato e stanco.
Eppure, profondamente felice.

Nel loro piccolo fanno grandi cose. Anche tu puoi.

DONA ORA

image

Don Marco Galante

  Don Marco Galante Cappellano Ospedale “Madre Teresa di Calcutta”, Monselice, Padova Parroco di 4 comunità nella diocesi di Padova Continua
image

Don Matteo Buggea

  Don Matteo Buggea Parrocchia del Sacro Cuore, Pachino (SR) L'odore del gregge Reportage effettuato dal 27 al 30 luglio Continua
image

Don Matteo Cella & Don Antonio Guarnieri

  Don Matteo Cella e don Antonio Guarnieri Parrocchia di Nembro, Bergamo La vera giustizia Reportage effettuato il 16, 17 Continua
image

Don Giuseppe Facchineri

  L'operato di Don Giuseppe Facchineri a Milano Parroco "Beata Vergine Addolorata in Morsenchio", Milano. Sanno che tutti i giorni Continua
image

Don Paolo Catinello

  L'operato di Don Paolo Catinello a Noto Direttore ufficio Migrantes della diocesi di Noto. Umani Reportage effettuato dal 4 Continua
image

È tempo di fare Chiesa

  È tempo di fare Chiesa - Reportage Reportage effettuato dal 4 al 6 maggio 2020   Il primo periodo della Continua
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7